Vita di Nido: le routine e i mediatori

In queste prime settimane al nido viene dedicato un tempo speciale alla costruzione delle routine: si tratta di gesti quotidiani che definiscono i tempi della giornata attraverso una struttura e un ritmo. Sono elementi fondamentali perché il loro ripetersi in modo prevedibile aiuta i bimbi a sentirsi sicuri, incentivandone l'autonomia e la partecipazione.

Nel nido Tick Tack Kids al mattino il rituale del buongiorno viene annunciato dal din-din del triangolo e da una frase speciale dell'educatore: i bimbi si radunano insieme sui cuscini e le canzoni di saluto hanno inizio. Per i bimbi è importante e gratificante essere salutati personalmente, chiamati per nome uno ad uno. Allo stesso tempo essi si guardano attorno, sentono nominare i compagni e gli educatori, elaborando nel tempo il senso di un’identità collettiva. La canzone “Fruit Samba” invita i bimbi a sedersi al tavolo per il momento della merenda del mattino; per il pranzo invece “Ay! que buena es la comida!” è il ritmo giusto che indica che la pappa sta per arrivare.

In questo modo le routine e i rituali danno l'opportunità ai bimbi di imparare a relazionarsi al gruppo, di interiorizzare le regole del nido e del vivere collettivo, oltre a trasmettere ai piccoli il senso del tempo, i ruoli e le pratiche che strutturano la realtà.

condividi
Iscriviti alla Newsletter
sarai sempre aggiornato su novità, eventi e progetti della Coop.va
Area riservata
Inserire di seguito le proprie credenziali per poter visionare i documenti dedicati
Loading…