Un anno diverso dagli altri

Mai come nell'ultimo anno la parola d'ordine per i nostri servizi è stata "riprogettare".
Anche in pandemia è stato possibile coniugare la sicurezza con il bisogno di socialità dei bimbi.
Ecco in meno di tre minuti un riassunto di quello che è stata l'esperienza dell'ultima, complicata stagione, dalla quale comunque -siamo sicuri- ci sarà qualcosa da imparare.
 
 
condividi
Iscriviti alla Newsletter
sarai sempre aggiornato su novità, eventi e progetti della Coop.va
Area riservata
Inserire di seguito le proprie credenziali per poter visionare i documenti dedicati
Loading…