Riabilitazione su Base Comunitaria 2016/2017

Lo scopo di un percorso di riabilitazione fisica è quello di restituire per quanto possibile alla persona interessata una accresciuta autonomia, intendendo con ciò la capacità di spostarsi, comunicare, compiere le attività della vita quotidiana, andare a scuola o al lavoro.

La Riabilitazione su Base Comunitaria o Rbc  persegue questo obiettivo partendo dal presupposto che una comunità possa essere direttamente coinvolta in questo processo riabilitativo attraverso volontari adeguatamente formati e supervisionati.

“La Riabilitazione su Base Comunitaria – precisa il dottor Germano Pestelli, nella veste di ambasciatore dell'OMS – non è un metodo di trattamento o un protocollo ma una strategia che si avvale della catena solidale che una comunità di persone può attuare per migliorare la propria qualità di vita”.

Quella della Rbc è una iniziativa partita a Forlì all’interno di un progetto più ampio denominato Attivinrete, avviato a gennaio 2014 da un gruppo di lavoro interdisciplinare costituito da Cooperativa Sociale e Associazione Paolo Babini, Ausl Romagna, Comune di Forlì e Parrocchia di San Paolo per realizzare interventi pilota nel quartiere Musicisti e Grandi Italiani.

Dall’incontro fra il gruppo di lavoro e  il dott. Pestelli è nato un corso per volontari della Riabilitazione su Base Comunitaria per formare persone capaci e disponibili a fare riabilitazione a persone con disabilità temporanee o croniche più o meno complesse vicino a casa loro. Al corso hanno partecipato 20 persone fra volontari e operatori e da maggio 2016 è stato avviato in via sperimentale un nucleo di Rbc aperto 3 mattine a settimana (lunedì, giovedì e venerdì)  dalle 9 alle 12 nel salone polivalente della parrocchia San Paolo in via Pistocchi 19 con accesso libero e gratuito.

Ad oggi contiamo 8 volontari attivi, 21 visite a cura del dottor Pestelli e 15 trattamenti riabilitativi avviati. Simona Farneti, coordinatrice del servizio, sottolinea il valore sociale dell’incontro con le persone che raggiungono il punto in via Pistocchi, portando la loro temporanea disabilità: “il solo fatto di  potersi rivolgere a qualcuno che ti aiuta e guida con piccoli esercizi di riabilitazione, ti aiuta a non percepirti solo col tuo problema non ancora del tutto risolto. Anche questo aiuta a riattivarsi!”

Dopo la pausa estiva l’attività è ripresa il 15 settembre: proseguirà ogni settimana il lunedì, il giovedì e il venerdì nel salone polivalente della parrocchia San Paolo in via Pistocchi 19 sempre dalle ore 9 alle 12.

Per informazioni e prenotazioni contattare il 347 6835812.

 

condividi
Iscriviti alla Newsletter
sarai sempre aggiornato su novità, eventi e progetti della Coop.va

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK

Loading…