Comunità familiare casa di dorothy

Tipologia di servizio: comunità residenziale di tipo familiare, .

Sede: all’interno del Villaggio Mafalda, a Forlì.

A chi si rivolge: la Casa di Dorothy è una struttura socio-educativa residenziale pensata per accogliere un massimo di sei bambini e ragazzi, di età compresa fra zero e diciassette anni, temporaneamente allontanati dalla propria famiglia. La comunità familiare si caratterizza per la contemporanea coesistenza dei caratteri della famiglia e di quelli della comunità, e per offrire agli accolti la possibilità di un ambiente di vita affettivamente personalizzato; per questi motivi essa è maggiormente indicata per bambini nella fascia di età fra quattro e dieci anni. La comunità familiare è particolarmente adatta per bambini, preadolescenti e adolescenti portatori di bassa e media problematicità, e provenienti da nuclei familiari con i quali non sussistono forti difficoltà di relazione.

Cosa offre: la caratteristica peculiare di questo servizio consiste nell’esistenza di un numero limitato di figure di riferimento, presenti in modo continuativo, e nell’esiguo numero di minori accolti, allo scopo di facilitare dinamiche relazionali più simili a quelle familiari. Le figure di riferimento sono: 

  • gli adulti accoglienti, che vivono stabilmente nella comunità;
  • un numero modesto di educatori (due, nel nostro servizio), che affiancano gli adulti accoglienti accompagnando quotidianamente i minori accolti nel loro percorso educativo.

Gli adulti accoglienti fungono da riferimento quotidiano nella vita della comunità, mentre gli educatori si succedono nell’arco della giornata secondo turni stabili, che consentono loro di essere presenti ai diversi momenti della vita dei bambini. L'intervento su ogni minore viene integrato con tutte le opportunità educative offerte dal territorio, in una dimensione di collaborazione con il mondo scolastico, con il volontariato e l'associazionismo sociale, culturale, ricreativo e sportivo. E’ previsto un lavoro con la famiglia d’origine e un supporto psicologico individualizzato per i minori per i quali se ne evidenzi la necessità, secondo modalità definite con i referenti del servizio sociale. La Cooperativa favorisce il coinvolgimento del volontariato, con funzioni di supporto al lavoro degli operatori, e in particolare si sta impegnando nella costruzione di una rete di famiglie d’appoggio per i minori inseriti presso le comunità o per situazioni di difficoltà.

Orario di apertura: la struttura è aperta tutto l’anno, 24 ore al giorno.

Modalità d’inserimento: su richiesta e progetto educativo del servizio sociale.

Per informazioni: casadidorothy@paolobabini.it

 

condividi
Area riservata
Inserire di seguito le proprie credenziali per poter visionare i documenti dedicati
Loading…