Festival dell'Incontro 2021

Dove eravamo rimasti?

Il 15 e il 16 ottobre 2021 si è svolta a Forlì la terza edizione del Festival dell’Incontro.
Nonostante le difficoltà del periodo abbiamo voluto riproporre il nostro Festival, anche se in forma ridotta, con la speranza di poter contribuire ad una “ripartenza” nello spirito dei valori che esso rappresenta.
Il Comune di Forlì ha confermato il suo Patrocinio e il sostegno alla manifestazione che per questa edizione particolare non si è svolta su Corso della Repubblica, uno spazio troppo grande e complesso per essere gestito in sicurezza.
I luoghi del Festival sono stati dunque l’auditorium del San Giacomo per i due eventi principali (le serate di venerdì 15 e sabato 16 ottobre), e lo spazio della “barcaccia” antistante i musei San Domenico (pomeriggio del sabato 16 ottobre).

Il programma:

- Venerdì 15 ottobre, ore 21 (ingresso dalle ore 20):
Tosca in “Le parole della musica”
Auditorium Chiesa di San Giacomo, Piazza Guido da Montefeltro, Forlì
Conversa-concerto, una chiacchierata con l'artista alternata da interventi musicali. Durante la serata l’artista dialogherà con Gabriele Graziani e i ragazzi delle scuole di musica di Forlì.

- Sabato 16 ottobre, dalle 15 alle 19:
animazione di strada nella barcaccia con la collaborazione delle realtà del terzo settore, concerti a cura delle scuole di musica, e lo street art tour dei murales nella città (ritrovo ore 15 al chiostro di San Mercuriale).

- Sabato 16 ottobre, ore 21 (ingresso dalle ore 20)
Maurizio Lastrico in “Quello che parla strano”
Auditorium Chiesa di San Giacomo, Piazza Guido da Montefeltro, Forlì

Tutto il Festival, come nelle passate edizioni, è gratuito per la cittadinanza. Lo spirito con cui viene organizzato dalla Coop Paolo Babini è quello di contribuire alla crescita della Comunità diffondendo un messaggio di collaborazione, cooperazione, inclusione, rispetto reciproco.

Sono partner dell’evento La BCC Ravennate, Forlivese ed Imolese; ITAS Assicurazioni Filiale di Forlì; Well srl Forlì; Dorelan

condividi
Area riservata
Inserire di seguito le proprie credenziali per poter visionare i documenti dedicati
Loading…