CENTRO DSA

A-PRENDERE IL MONDO

Centro di accompagnamento per bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni

con difficoltà e/o disturbi dell’apprendimento

 

Il centro “a-prendere il mondo” nasce dal desiderio di offrire una risposta efficace ai problemi dei bambini/ragazzi che presentano Difficoltà e/o Disturbi Specifici dell’Apprendimento (dislessia, disortografia, disgrafia, discalculia) e di accompagnare i genitori che vivono di riflesso le difficoltà dei figli.

Attraverso un approccio globale e multidisciplinare, l’èquipe del centro svolge una ricerca sulle cause delle difficoltà dell’apprendimento per poter fornire una risposta più mirata e specifica: a volte, ci si può trovare dinnanzi a una difficoltà e/o disturbo dell’apprendimento secondari, che si rivelano come una conseguenza di un’altra problematica, che va ricercata e affrontata con interventi specifici.   

In quest’ottica, il centro propone:

 

  • Un primo percorso conoscitivo e di pianificazione del programma personalizzato che permetta di indagare e comprendere le problematiche del bambino legate non solo alle sue difficoltà di apprendimento, ma anche agli aspetti emotivi e relazionali che emergono dai vari contesti, famiglia, scuola, ambiente sociale secondo una visione globale e integrata del bambino :
  • Colloquio anamnestico con la psicologa volto ad approfondire la richiesta dei genitori e del bambino,  la sua storia evolutiva e scolastica.
  • 3 incontri didattici personalizzati con il bambino, di un’ora, per osservare, conoscere ed individuare le aree di difficoltà, i suoi punti di forza e il suo stile di apprendimento.
  • Un incontro di restituzione con i genitori e il bambino/ragazzo, svolto dalla psicologa insieme all’operatore, per condividere gli obiettivi del percorso psico-educativo e didattico all’interno del centro.

 

  • Lavorare insieme al bambino/ragazzo per consentirgli di sviluppare una propria autonomia nello svolgimento dei compiti attraverso l’integrazione delle attività di supporto, l’individuazione delle aree di gratificazione in cui il bambino/ragazzo è competente e per mezzo delle quali è possibile reinvestire positivamente sull’area dell’apprendimento, l’acquisizione del proprio metodo di studio e l’utilizzo di strumenti compensativi, anche tecnologici (software e programmi di Anastasis).
  • offrire supporto psicologico per affrontare il disagio emotivo-affettivo vissuto dal bambino non sempre in modo consapevole, come potrebbe essere la frustrazione, la bassa autostima, l’isolamento, la rabbia e il disinvestimento.
  • accompagnare i genitori nella conoscenza delle risorse e delle difficoltà del proprio bambino per sostenerlo nel percorso di crescita ed aiutarlo ad interrompere quei circoli viziosi creati intorno all’impegno scolastico, spesso fonte di conflitti intensi e frustrazione per i genitori.

 

La creazione di una rete di lavoro e collaborazione tra operatori, famiglia e scuola rappresenta la globalità del bambino e si pone come base del metodo di lavoro dell’èquipe, al fine di attuare un percorso educativo e didattico condiviso.

I professionisti coinvolti sono:

  • Rosa Spinelli - psicologa esperta in DSA e specializzanda in psicodiagnostica clinica e forense;
  •  Ilenia Bombardi- pedagogista specialista in difficoltà e disturbi dell’apprendimento;
  • Francesca Bianchi-educatrice esperta in strategie didattiche alternative e nell’utilizzo di software Anastasis.

L’èquipe si avvale della supervisione scientifica della dott.ssa Catherine Hamon, neuropsichiatra infantile e psicoterapeuta.

 

Per Informazioni: centro.dsa@paolobabini.it
Telefono:054368174
Responsabile Centro DSA 
Dott.ssa Rossana Spinelli 3299051520
Via maioli 2 Forlì
 
condividi
Iscriviti alla Newsletter
sarai sempre aggiornato su novità, eventi e progetti della Coop.va

Dona il tuo 5x1000

Area riservata
Inserire di seguito le proprie credenziali per poter visionare i documenti dedicati
Loading…